fbpx

Cala Goloritzé: Tra le 100 Spiagge Più Belle al Mondo nel 2024

Cala Goloritzé, incastonata nel cuore della Sardegna, è stata riconosciuta da Lonely Planet tra le 100 spiagge più belle al mondo per il 2024. Questo gioiello della natura, situato nella Costa di Baunei e vicino al borgo di Baunei, dichiarato monumento nazionale italiano dall’UNESCO nel 1995, celebre per la sua sabbia bianca finissima, i ciottoli levigati e le acque trasparenti che sfumano dal blu turchese al verde smeraldo.

Raggiungere Cala Goloritzé

Raggiungere Cala Goloritzé è un’avventura che richiede un trekking attraverso i sentieri della Sardegna, offrendo ai visitatori una vista mozzafiato sulla costa incontaminata. È un’esperienza unica che combina la bellezza del paesaggio mediterraneo con l’opportunità di immergersi in un ecosistema marino ricco di vita.

Ideale per gli amanti delle immersioni e dello snorkeling, i fondali di Cala Goloritzé sono un paradiso per esplorare la ricca biodiversità marina. La spiaggia è anche un punto di partenza per escursioni nel Supramonte di Baunei, offrendo percorsi di trekking che si snodano tra panorami mozzafiato e natura selvaggia.

La presenza di Cala Goloritzé tra le spiagge più belle al mondo sottolinea l’importanza della Sardegna come destinazione turistica di primo piano, promuovendo la conservazione delle sue meraviglie naturali e incoraggiando un turismo sostenibile. Questa spiaggia rappresenta non solo un patrimonio della Sardegna ma un tesoro per tutto il mondo, invitando a una scoperta rispettosa e consapevole delle bellezze naturali del pianeta.

Prenota un alloggio

 

Traghetti per la Sardegna

Spiagge in Sardegna

Luoghi da visitare

Paesi in Sardegna

Triei

Triei

Triei è un paese incastonato fra verdi colline che in primavera si vestono del giallo intenso dei fiori di ginestra, attorniato da paesaggi selvaggi, boschi di lecci, olivastri e natura incontaminata. Grazie alla sua posizione, al clima mite e alla conformità del territorio collinoso e pianeggiante è ideale per l’agricoltura e la produzione di vini di ottima qualità. Per raggiungere il paese bisogna percorrere la Strada Statale 125 Orientale Sarda, e imboccare lo svincolo all’altezza di Santa Maria Navarrese, frazione del Comune di Baunei.

Lanusei

Lanusei

Principale sede amministrativa dell’Ogliastra, Lanusei domina la vallata sottostante dalla parete rocciosa su cui si arrampicano le sue viuzze e scalinate, tra scorci poetici di stretti vicoli pietrosi e terrazze panoramiche con viste spettacolari che abbracciano una natura incontaminata arrivando fino al mare

Girasole

Girasole

Il paese di Girasole, al centro di una pianura circondata da una ricca e variegata vegetazione, è la meta ideale per chi desidera trascorrere una vacanza in pieno relax immersi appieno nella natura. La presenza dello stagno, rende il circondario l’habitat naturale di numerose specie di uccelli, che catturano l’attenzione di tantissimi appassionati di birdwatching.

Ulassai

Ulassai

Ulassai si trova ai piedi di maestosi tacchi calcarei mesozoici e immerso nel verde selvaggio della tipica macchia mediterranea, dove il suono limpido delle sorgenti d’acqua e il fragore delle cascate rompono il silenzio che pervade la natura inviolata di questi luoghi. Le sue pareti rocciose, a oltre 700 mt. sul livello del mare, lo rendono il luogo ideale per gli amanti di trekking e free-climbing.

Bosa

Bosa

Esplora la bellezza e la cultura di Bosa, in Sardegna. Spiagge dorate, tradizioni affascinanti e delizie culinarie ti aspettano in questa incantevole città costiera.

Budoni

Budoni

Scopri Budoni, un affascinante paesino della Sardegna con un vivace centro storico e splendide spiagge.

Gairo

Gairo

Arrampicato sul versante di una ripida gola a quasi 800 metri sopra il livello del mare, il centro abitato di Gairo deve la sua posizione attuale alle frane devastanti del 1951, causate delle piogge torrenziali che costrinsero gli abitanti ad evacuare, abbandonando per sempre Gairo Vecchia, città fantasma ancora intatta che conserva tutt’oggi un fascino inquietante. Il suo vasto territorio si estende dal Gennargentu al mare, ricco di meraviglie naturali, tra torrenti gorgoglianti, foreste lussureggianti ricche di fauna selvatica, pareti calcaree e spiagge paradisiache.

Ussassai

Ussassai

Tra fitti boschi, sorgenti, grotte ed una fauna ricca e articolata, il paese di Ussassai si presenta agli occhi dei visitatori come un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura inviolata. Le ampie vallate e gli affascinanti affioramenti rocciosi calcarei chiamati Taccus, rendono questo paese una meta ideale per gli appassionati del trekking e free-climbing.

Perdasdefogu

Perdasdefogu

Situato nella parte meridionale dell’Ogliastra, a circa 500 metri sul livello del mare, Perdasdefogu si mostra affascinate per gli amanti della natura e delle attività all’aria aperta, grazie ai suoi vari corsi d’acqua, che in alcuni periodi dell’anno creano delle bellissime cascate, i tacchi di roccia calcarea e le macchie di una vegetazione ricca e diversificata. Perdasdefogu rientra inoltre in una delle aree della blue zone che vantano le più alte percentuali di longevità.

Bitti

Bitti

Scopri Bitti, un antico borgo della Barbagia settentrionale, famoso per il suo canto polifonico, patrimonio dell’umanità UNESCO, e per il ricco retaggio nuragico.

💬 Hai bisogno di aiuto?